bellezza

Pelle più bella con uva rossa: una maschera per purificare

Pelle più bella con uva rossa: una maschera per purificare

ROMA – Uva rossa per una pelle più bella, contro le rughe e per schiarire le macchie. Il frutto dell’autunno per eccellenza è un ottimo aiuto contro l’invecchiamento cutaneo. Oltre ad essere purificante, energetica (occhio alle calorie, infatti) e dissetante, l’uva, soprattutto se rossa, contrasta la fragilità capillare e l’insufficienza venosa delle gambe. Ma non finisce qui. 

L’uva contiene principi attivi e nutrienti per la pelle. Il suo estratto viene usato in creme e lozioni schiarenti e per curare pelli con acne.

LA MASCHERA – Se si vuole purificare il proprio viso ci si può fare una maschera di uva fragolina: bastano 15 acini di uva non trattata con pesticidi (biologica va benissimo), un cucchiaio di miele di ippocastano o di miele semplice, un cucchiaio di olio di sesamo e un pizzico di farina per addensare il tutto

Si spreme l’uva fino ad ottenerne un succo, la si unisce agli altri ingredienti e quando si ha un composto uniforme e lo si applica sul viso per una decina di minuti. L’effetto sarà purificante e deodorante.

 

 

 

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.