Categorie
bellezza

Dimagrire, bufale sul web: dal caffè bruciagrassi al gambo d’ananas

ROMA – Caffè bruciagrassi, bacche di acai o gambo d’ananas per dimagrire? Tutte bufale. A dirlo sono i medici di famiglia italiani riuniti nella Società italiana di medicina generale (Simg), che constatano come, con l’arrivo dell’estate, le false ricette miracolose per dimagrire si diffondano sul web e non solo.

I medici mettono in guardia anche dalle diete monotematiche, composte da un solo alimento predominante, come il minestrone o le insalate. Eppure, sottolineano i medici, queste diete rischiano solo di far perdere all’organismo elementi nutritivi importanti, facendo sì perdere peso, ma solo perché si eliminano liquidi e non il grasso in eccesso.

“Chi usa diuretici perde acqua, le diete iperproteiche agiscono sui muscoli, quelle monotematiche sottraggono forza e non il grasso. Per dimagrire bisogna mangiare di tutto, ovviamente in quantità minori”.

Il vero segreto per dimagrire? E’ raggiungere il giusto rapporto tra zuccheri e grassi introdotti. 

1 risposta su “Dimagrire, bufale sul web: dal caffè bruciagrassi al gambo d’ananas”

Su internet girano talmente tante stupidaggini sul mangiare e sulle diete che è meglio non leggere proprio e le peggiori sono proprio le diete delle star o VIP che sono le peggiori di tutte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.