Categorie
bellezza

Capelli sempre perfetti: ecco i segreti delle star

Nell’era dei social network è inevitabile prendere come riferimento per qualsiasi cosa facciano le star dello showbitz: così avviene anche per i capelli.

Spulciando in Instagram sarà capitato a tutte di incappare in foto dove sfoggiano una chioma invidiabile, perfetta e luminosa.

La maggior parte delle donne pensa che per avere una capigliatura così fluente siano necessari trattamenti inarrivabili per le persone comuni.

Niente di più falso: è vero che le star hanno sempre a loro disposizione un entourage di professionisti in grado di soddisfare ogni loro richiesta, tuttavia ci sono prodotti professionali che possono essere acquistati da chiunque. Oppure piccoli accorgimenti riproducibili anche in casa.

Non bisogna commettere l’errore di credere che anche le persone famose non incappino in problemi di capelli stanchi e stressati.

Per evitare queste complicazioni, che non si possono permettere considerando la vita esposta che quotidianamente conducono, sanno che è fondamentale mantenere il capello in salute. Come? Nutrendolo con maschere idratanti e illuminanti periodicamente, utilizzando solo i prodotti migliori disponibili sui siti specializzati come quello di Feel Your Look.

Da Adriana Lima a Kate Middleton: ecco i trucchi per avere i capelli al top

Ogni celebrity ha i suoi segreti di bellezza, e mette in atto le strategie che ritiene più opportune per avere capelli bellissimi.

Alcune di loro, come Adriana Lima, prediligono soluzioni naturali come gli oli (con cui nutrire la capigliatura almeno una volta alla settimana), rispetto a shampoo contenenti sostanze chimiche che alla lunga renderebbero troppo secca la chioma. E puntano su prodotti ristrutturanti per il lavaggio.

Ma il trucco più importante della top model è l’uso dell’avocado: una volta alla settimana mescola al suo balsamo questo frutto, in modo tale da creare una maschera fai-da-te in grado di rendere i capelli estremamente brillanti.

Adriana Lima non è l’unica modella a utilizzare ingredienti naturali nella fase di cura del capello. Gigi Hadid è infatti addicted all’olio di cocco, che applica direttamente sulla chioma tramite un impacco, per poi raccogliere i capelli in una crocchia per tre giorni.

Naturalmente è possibile lavare i capelli in questo lasso di tempo, senza però scioglierli. E’ fondamentale in questo caso per la Hadid applicare lo shampoo prima di bagnare il cuoio capelluto con l’acqua, perché così penetrerà meglio, evitando l’effetto unto.

La futura regina più invidiata del mondo, Kate Middleton, dispone invece, oltre che di una serie di prodotti haircare, di una vasta gamma di spazzole, pettini e arricciacapelli. Per rendere la capigliatura luminosa, per esempio, utilizza un pettine con setole in ceramica e setole di cinghiale.  

Capelli rovinati: come rimediare?

Le cause che portano i capelli a indebolirsi e a essere sfibrati sono uguali per tutti, sia per le star che per i comuni mortali. Le tinte, il calore del phon o della piastra, ma anche un’alimentazione carente di sostanze nutritive.

Il principale danno provocato da tutti questi agenti è la modifica della struttura del capello.

Per cui bisogna scegliere dei trattamenti che rigenerino la chioma fino alla radice, infoltendola e agendo direttamente sul cuoio capelluto. Questo per prevenire l’invecchiamento cellulare.

Esistono in commercio alcuni shampoo e balsami appositi per i capelli danneggiati. Questi ultimi vanno applicati sulle punte rovinate e lasciati agire per qualche minuto.

È meglio prediligere prodotti che abbiano come ingredienti sostanze idratanti tra cui l’aloe vera, le proteine della seta o il glicerolo.

Vi sono poi proteine in grado di dare sollievo ai capelli stressati proteggendoli, come il burro di karité, o ripararli come la cheratina, conferendo un aspetto più sano. 

Per avere più idratazione e nutrimento, salvando così i capelli danneggiati, le maschere ristrutturanti sono l’ideale. Questo perché costituiscono (a differenza del balsamo) un vero e proprio trattamento da svolgere almeno 1-2 volte al mese sui capelli appena lavati.

Il tempo di posa varia molto a seconda della chioma e delle esigenze, ma solitamente si aggira attorno al quarto d’ora. 

A ogni tipo di chioma il suo prodotto

Nel momento in cui si vuole agire sul capello per renderlo sano, è necessario considerare anche quale tipologia di esso abbiamo di fronte, in modo tale da munirsi del prodotto più adatto. 

Alcuni prodotti sono molto versatili perché si adeguano sia ai capelli ricci che ai capelli lisci, rinvigorendo e dando corpo alla chioma sfibrata grazie all’azione di sostanze come l’olio d’argan o di mandorla.

Per chi ha i capelli lisci questo ingrediente aiuta a dare maggiore volume, mentre per chi ha i capelli ricci serve a domare l’effetto crespo.

Molto versatili anche i prodotti che consentono di districare i nodi, all’estratto di bamboo, che favoriscono la resistenza alla rottura del cuoio capelluto grazie all’accumulo dei principi attivi.

Per chi ha i capelli grassi, è consigliabile utilizzare cosmetici naturali che vanno a stimolare meno le ghiandole che producono il sebo, andando a contrastare l’effetto unto.

Solitamente per chi possiede questo tipo di capello, acquistare articoli contenenti limone è la scelta più adatta, in quanto è un ingrediente noto per le sue proprietà astringenti