Categorie
bellezza

Capelli castani, ravviva il colore con questi shampoo

Ravvivare il colore dei capelli può essere una delle poche armi che abbiamo a disposizione in attesa che i parrucchieri riaprano dopo l’emergenza coronavirus.

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato degli shampoo ravvivanti per capelli biondi, oggi è il turno di quelli castani.

Abbiamo selezionato una serie di prodotti ideali per chi ha una chioma scura, da usare durante il lavaggio.

Quali shampoo utilizzare.

Il primo è Joico Color Infuse Brown riflessante capelli castani. Da abbinare con il balsamo ravvivante.

Redken Color Extend Brownlights Blue Toning Shampoo 300ml – shampoo per capelli castani.

Questo prodotto ha pigmenti blu e smorza gli indesiderati riflessi gialli, arancioni, rossi sui capelli naturali o tinti.

Terzo, Naturalmente Flower Shampoo Clove 250ml – shampoo ai chiodi di garofano per capelli castani. 

Dona brillantezza e intensifica i riflessi castani. Una formula vegetale che permette di lavare i capelli quotidianamente senza stressarli.

Quarto, molto valido, lo shampoo Aveda Clove, disponibile però solo nel formato da 1000ml.

Aveda è una certezza per chi punta alla qualità e cerca un prodotto poco aggressivo. Contiene chiodi di garofano biologici, un’erba disintossicante che accentua i toni caldi e caffè che arricchisce le sfumature marroni.

Quinto ed ultimo prodotto John Frieda Brilliant Brunette Visibly Deeper. Crea un colore castano più ricco, più scuro e più luminoso.

La formula speciale con estratti naturali è adatta alle brunette naturali e tinte.

Quando potremo tornare dal parrucchiere.

Non è ancora ufficiale il quando né il come, ma intanto nel settore dei parrucchieri e dei servizi di bellezza ci si muove, ipotizzando una ripresa dopo uno stop netto da oltre un mese per l’emergenza coronavirus.

L’Osservatorio di Uala, sito e app europea dedicati al beauty, in un report realizzato pensando al post lockdown, parla di ‘booking economy’. 

Nella nuova normalità saranno ancora vietati assembramenti di persone.

Non succederà più di condividere il salone con altre dieci persone in attesa per la piega.

L’unico modo per assicurarsi un appuntamento sarà la prenotazione, meglio se online. Foto in evidenza in alto a sinistra di Engin Akyurt da Pixabay 

Ogni prodotto che proponiamo è stato selezionato e recensito in modo indipendente dal nostro team editoriale. Se effettui un acquisto utilizzando i link inclusi, potremmo guadagnare delle commissioni.

 
 
Compralo su Amazon
Comprali su Amazon