Venezuela, si cuce la lingua pur di non mangiare: vuole diventare Miss

Venezuela, si cuce lingua per non mangiare e dimagrire: vuole diventare Miss

10 Febbraio 2014 - di Claudia Montanari

CARACAS – Si cuce la lingua pur di non mangiare. Per cercare di vincere il concorso di Miss Venezuela, Maya Nava è disposta ad affrontare il dolore più atroce.



Maya ha appena 18 anni e vive in un quartiere degradato della periferia di Caracas, capitale del Venezuela. Una realtà molto difficile da cui vuole uscire e riuscire vincere il concorso di Miss Venezuela per lei rappresenta un’ancora di salvezza.

Così, prima ha deciso di rifarsi il naso, poi il seno e, infine è arrivata a farsi cucire la lingua per sentire dolore ogni volta che ingerisce cibo solido e quindi evitare di mangiare. Tutto, per poter dimagrire ed essere in forma perfetta per la gara.

La ragazza ha spiegato:

“Mi fa perdere peso più velocemente. Mangio lo stesso, ma cibo liquefatto”.

Ovviamente, la scelta di Maya ha alzato una bufera di polemiche e di critiche non solo tra chi sostiene che sia un pessimo esempio per tante altre ragazze adolescenti con il cruccio della forma fisica ma anche tra chi condanna l’idea che per diventare qualcuno sia necessario essere belle e magre, ad ogni costo.

Venezuela, si cuce la lingua pur di non mangiare: vuole diventare Miss