Categorie
attualità

Usa 2012, tra Obama e Romney decidono le donne single

WASHINGTON – Alla vigilia delle elezioni negli Stati Uniti c’è un bacino di 55 milioni di voti che interessa i due candidati, il repubblicano Mitt Romney e il democratico (e presidente in carica) Barack Obama: le single.

Se le donne sposate voteranno per lo più per Romney, quelle single, spesso fruitrici di contraccettivi, propense al sesso fuori dal matrimonio (non sono più le zitelle vergini), sarebbero più per Obama sulla carta, ma di fatto solo una su sei si dice per il presidente democratico.

Del resto sono molte le giovani donne famose che hanno dichiarato il loro sostegno a Obama, come Eva Longoria, Scarlett Johannson, Katy Perry. Se non single, non certo donne tutta casa e famiglia.

Per Romney, invece, si sono offerti testimonial di caratura più tradizionale, come Clint Eastwood e Chuck Norris. 

Ma se Sarah Jessica Parker, icona di Sex and The City e delle singletudine come status mentale, appoggia Obama un motivo ci sarà….

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.