pronto soccorso

Troppi italiani al pronto soccorso: 75% dimesso subito

8 Giugno 2012 - di Claudia Montanari

MILANO – Sempre più italiani vanno al pronto soccorso e il 75% di coloro che vi accede viene successivamente dimesso, mentre solo il 13% viene ricoverato. Circa 3/4 dei dimessi a domicilio, inoltre, sono codici verdi. Sono i dati emersi dalla Giornata di studio “La medicina d’urgenza tra mente e corpo” tenutasi all’università Cattolica di Milano. In media quasi 1 italiano si 2 si reca al pronto soccorso almeno una volta all’anno e solo nel 12% con l’ambulanza. Crescono, inoltre, i tempi di attesa.