Categorie
attualità

Roma, morta Aiché Nana: il suo celebre streep diede via alla Dolce Vita

ROMA – Si è spenta a Roma Aiché Nana, icona degli anni ’60. Fu musa ispiratrice per registi quali Flaiano e Fellini per il suo improvvisato spogliarello durante una elegante festa organizzata dalla contessa Olghina al ristorante Rugantino.

Attrice e ballerina di danza del ventre, Aiché Nana è morta all’Aurelia Hspital di Roma per complicazioni di una patologia di cui soffriva da tempo. La donna avrebbe compiuto 78 anni il prossimo febbraio.

Aiché divenne famosa all’epoca della Dolce Vita soprattutto per il rumore che fece un suo spogliarello improvvisato in un ristorante di Trastevere frequentato all’epoca da molti vip, stranieri e italiani.

Lo scatto fu immortalato da Tazio Secchiaroli, all’ora il “re dei paparazzi”. Era l’Italia del 1958, in fermento e in attesa del grande Boom economico, e quell’episodio, che la vide rimanere con un semplice slip di pizzo indosso dopo un lungo ballo sinuoso, fu tanto discusso da renderla celebre al punto da meritare una citazione nella Dolce Vita di Federico Fellini.

La vicenda ebbe però anche degli strascichi giudiziari per atti osceni.

Della sua scomparsa dà notizia il suo legale Giuseppe Torcicollo. 

Foto: Repubblica, il sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.