Categorie
attualità

Il ritocco più gettonato in America? L’impianto al mento

WASHINGTON – Altro che botox e punturine, gli americani sono all’inseguimento della mascella volitiva: gli interventi di chirurgia estetica per “rafforzare” la linea del mento stanno registrando un boom senza precedenti. In un solo anno tra il 2010 ed il 2011 il numero di queste operazioni è salito del 71%. Dati da far impallidire gli interventi per le protesi al seno, le iniezioni antirughe di Botox e le liposuzioni contro la ciccia di troppo. Tutti questi tipi di “ristrutturazione” sono saliti nello stesso periodo di un mero 5%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.