Il riscatto della “panza”: uomini con la pancia durano di più a letto

Il riscatto della "panza": uomini con la pancia durano di più a letto

ROMA – “Gli uomini con qualche chilo in più sulla pancia durano di più a letto rispetto a quelli in forma”. A dirlo non sono i diretti interessati, buone forchette ed amanti del cibo, ma un intero team di scienziati. Da uno studio realizzato infatti dall’Università di Erciyes, in Turchia, si evincono gli effetti positivi del grasso sui maschi che riuscirebbero a prolungare l’atto sessuale molto di più rispetto agli uomini più magri.

“Un uomo senza pancia è come un cielo senza stelle” recita in famoso e divertente proverbio. Questa volta la cosiddetta “panza”, da sempre maltrattata e giudicata negativa dalle donne, ha avuto il suo riscatto: secondo lo studio gli uomini con la pancia durano di più a letto. Con più precisione, circa 8 ore in più in un anno rispetto agli uomini magri. Di conseguenza le donne che fanno sesso con gli uomini cicciottelli provano più piacere e hanno una media di 100 rapporti l’anno.

IL SEGRETO: 

Secondo lo studio, il segreto sarebbe nel tessuto adiposo dell’addome, che produce estradiolo, un ormone in grado di far durare di più il rapporto sessuale ritardando l’orgasmo.

Insomma, più si dispone di grasso e più il sesso sarà lungo.

Per arrivare a questa conclusione i ricercatori turchi hanno studiato per un anno e mezzo un campione di 200 uomini rapportando l’indice di massa corporea con le prestazioni sessuali.

Questo nuovo studio ha immediatamente aperto discussioni e dibattiti sul web, tra chi ha avvertito il rischio di inconsapevole promozione dell’obesità e chi invece denuncia una presunta “scarsa attendibilità dei i dati”. 

 

Potrebbero interessarti anche...