Ragazza passeggia da sola a El Cairo: ecco l’invadenza degli uomini (video)

Ragazza passeggia da sola a El Cairo: ecco l'invadenza degli uomini (video)

IL CAIRO – Attenzioni e sguardi invadenti, occhiate ossessive e quasi allusive: ecco cosa è costretta a subire una donna che passeggia da sola su un ponte a Il Cairo, in Egitto. O almeno, questo è ciò che mette in luce un video girato da Colette Ghunim, americana di origini arabe, che ha deciso di riprendere con un cellulare l’invadente reazione degli uomini mentre passeggia sul ponte El Nil, una delle strade più trafficate della città che collega Piazza Tahrir con il quartiere-isola di Zamale.

Colette Ghunim, con l’aiuto della regista Tinne Van Loon, munita di iPhone ha filmato di nascosto le reazioni delle persone che ha incontrato lungo la strada.

“Anche se nel video ci sono solo sguardi da parte dei passanti – si legge nella descrizione del video- si capisce quanto sia difficile per una ragazza passeggiare al Cairo”

Il video, pubblicato su YouTube, si intitola “Creepers on the Bridge“, letteralmente “Guardoni sul ponte“, e mette in evidenza gli sguardi insistenti degli uomini rivolti alla ragazza. Sguardi che spesso sono accompagnati da commenti volgari, come ha spiegato la Ghunim a un blog egiziano:

“Ogni volta che una donna esce di casa, non importa quello che indossa, la maggior parte degli uomini la fissano senza il minimo pudore. La scrutano come se fosse un oggetto, non una persona. Ho paura di essere aggredita, e non c’è volta che non riceva un commento volgare. Ciò dà alle donne un senso di insicurezza quando camminano per strada”.

Potrebbero interessarti anche...