Torino, uomo sbranato e ucciso dalle tigri che accudiva

uomo sbranato da tigre

PINEROLO (TORINO) – Un uomo è stato aggredito e ucciso da tre tigri.

Mauro Lazard, 72 anni, è morto sbranato dalle tigri che per anni ha accudito, al bioparco Martinat di Pinerolo, in provincia di Torino.

L’uomo, titolare del parco ornitologico, era entrato nella gabbia per distribuire, come di consueto, il cibo agli animali quando le tigri lo hanno aggredito. I soccorritori non hanno potuto che constatare la morte dell’uomo, dilaniato dalle stesse tigri che per molto tempo Mauro Lazard ha accudito.

E’ stata la moglie della vittima a dare l’allarme.

Da quando, tre anni fa, il parco Marinat che ospitava le tigri è stato chiuso, vi sono state molte  denunce, polemiche e preoccupazioni da parte dei residenti. Le tigri non erano state sterilizzate e qualche mese fa erano nati cinque cuccioli.

Potrebbero interessarti anche...