Pillola dei cinque giorni dopo: dal 2 Aprile in Italia

pillola cinque giorno dopo

ROMA – La “pillola dei 5 giorni dopo” è indubbiamente il metodo contraccettivo più discusso in questo momento. Gli esperti e gli studiosi sono divisi da pareri contrastanti riguardo questa nuova pillola, dettati da motivi soprattutto deontologici e di sicurezza: solo tre giorni fa una videoinchiesta ha dimostrato come esista un mercato parallelo molto pericoloso di questo farmaco, che può essere acquistato illegalmente via internet senza subire i dovuti controlli di sicurezza.

Ora l’Hra Pharma, azienda produttrice del farmaco, rende noto durante una conferenza stampa che la nuova pillola contraccettiva (ellaOne), a base di Ulipristal acetato, sarà disponibile anche nelle farmacie di tutta Italia dal 2 aprile 2012.

Punti forti della nuova contraccezione d’emergenza, illustrati oggi in una conferenza stampa di annuncio della commercializzazione in Italia del farmaco, sono la maggiore efficacia e tollerabilità. La pillola dei 5 giorni dopo è tre volte più efficace nelle prime 24 ore e due volte di più nelle prime 72 ore. Il farmaco è da assumersi fino a cinque giorni dal rapporto a rischio di gravidanza indesiderata.

La pillola Ellaone è già in commercio in oltre venti Paesi del mondo. In Italia sarà però necessario effettuare un test di gravidanza preventivo. Il farmaco è inserito in fascia C (a carico del cittadino) e avrà un costo di 34,89 euro a confezione.

 

 

Potrebbero interessarti anche...