Il partner ti tradisce? Scoprilo con mCouple, App che traccia scappatelle

Il partner ti tradisce? Scoprilo con mCouple, App che traccia scappatelle

ROMA – Si chiama mCouple ed è la App per smartphone che promette di monitorare gli spostamenti del proprio partner. Hai timore che lui/lei ti tradisca? mCouple arriva in tuo soccorso. L’applicazione, compatibile con Android e iOS, si affida alla tecnologia Gps per seguire gli spostamenti del tuo partner. Non solo, mCouple monitora sms e conversazioni Facebook, segue una copia della lista dei contatti e salva il registro delle chiamate in ingresso e in uscita.

In sostanza, l’applicazione dà accesso a quasi tutti i dati del cellulare scavando in ogni dettaglio della vita dell’altra persona.

mCouple è stata sviluppa dalla società londinese Mspy. L’utilizzo è semplice: basta scaricarla gratuitamente dagli store e il gioco è fatto. Unico problemino non proprio da sottovalutare? Riuscire a far installare la App anche sul dispositivo mobile del tuo partner. E sappiate che non basta installare di nascosto sul suo telefono la App, perché in Italia spiare le informazioni personali di moglie o marito non è legale, nemmeno qualora si pensi di essere traditi. Per questo, sarebbe meglio per voi convincere il partner ad installare mCouple in modo consenziente.

Che dire, mCouple è indubbiamente una App interessante che farà parlare molto. Pensata in un primo momento come mezzo destinato ai genitori per tenere sotto controllo i figli, è subito divenuta un “must” tra le coppie. Si tenga in cosiderazione, tuttavia, che la App opera in modo invisibile sullo smartphone della persona tracciata, quindi sarebbe un’ulteriore aggravante per chi ha intenzione di utilizzarla.. di nascosto del partner.

Fonte: Messaggero

Potrebbero interessarti anche...