Categorie
attualità

Pakistan: Sorelle uccise perché ballavano sotto la pioggia

ISLAMABAD, Pakistan – Noor Basra e Noor Sheza, due sorelle di 15 e 16 anni, sono state uccise per essersi filmate mentre ballavano sotto la pioggia. Nel video che è circolato tra la gente del posto, le due sorelle corrono in giro per Chilas, un paese nel nord del Pakistan, insieme a due amici.

Le due sorelle sono state giustiziate insieme alla madre da cinque uomini armati domenica scorsa. La polizia crede che gli omicidi siano stati commissionati dal fratellastro delle due ragazze per preservare l’onore della famiglia.  Non è la prima volta che delle donne in Pakistan vengano uccise per “disonore.” Un anno fa, quattro donne vennero uccise per aver danzato e cantato in compagnia di quattro uomini ad un matrimonio.

Secondo la commissione dei diritti umani del paese centro asiatico, quasi mille donne sono state uccise nel 2011 per aver diffamato l’onore delle proprie famiglie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.