Categorie
attualità

Nigeria: arrestata bambina-kamikaze di 10 anni con cintura esplosiva

KATSINA (NIGERIA) – Kamikaze a soli 10 anni: nel nord della Nigeria, a Katsina, è stata arrestata una bambina che sotto il vestito tradizionale nascondeva un giubbetto imbottito di esplosivo, pronta a farsi esplodere, mettendo fine per sempre alla sua vita. Nella stessa settimana sono stati altri quattro gli attacchi suicidi, sempre compiuti da kamikaze donne.

“Le forze dell’ordine hanno arrestato tre sospetti membri di Boko Haram” tra i quali “una bambina di dieci anni (…) che indossava una cintura esplosiva”, ha dichiarato un portavoce del governo, Mike Omeri, in una nota. Sembra duqnue che i terroristi dell’ organizzazione terroristica jihadista Boko Haram non abbiano alcun problema nell’usare anche le bambine come arma per raggiungere i suoi obiettivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.