attualità

Myla, la modella (taglia 42) che si sente grassa: polemiche su Twitter

Myla, la modella (taglia 42) che si sente grassa: polemiche su Twitter

NEW YORK – Si chiama Myla, ha 27 anni ed è una modella. È bella, bellissima, Myla. E porta una taglia 42. Tuttavia, si vede “più grossa delle altre modelle” e per questo si sente a disagio quando deve confrontarsi con le colleghe. Questo, almeno, è quello che Myla ha confessato alla rivista Elle. Una dichiarazione che ha alzato un vespaio di polemiche in rete, i cui utenti hanno obiettato: “E quella sarebbe una taglia forte?”.

Intendiamoci, non che Myla sia una “plus size”. La modella porta una taglia 42 e possiede le tipiche curve delle donne su seno e fianchi. Ma la polemica non è tardata ad arrivare, via Twitter, quando in un’intervista aElle.com ha ammesso di essere:

«più grande della altre ragazze di Calvin Klein, e mi sento intimidita».

Non che abbia detto di essere «plus-size», cioè una taglia forte, ma che si sente senza “un posto nel mondo”:

«Sono a metà strada, non sono abbastanza magra per stare con le magre e non sono abbastanza grossa per stare con quelle grosse, e non ho trovato un posto. Questa campagna mi ha dato una bella sensazione. Sfilare in passerella? Quello sarà difficile».

Su Twitter, nemmeno a dirlo, sono partite le polemiche. Giustamente le persone hanno obiettato: “E quella sarebbe una taglia forte?”

 

1 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.