Categorie
attualità

Michael Jace, star di “The Shields”, arrestato per l’omicidio della moglie

LOS ANGELES – L’attore Michael Jace è stato arrestato per l’accusa di aver ucciso la moglie a colpi di pistola, la 40enne April Jace.

Una drammatica vicenda ci arriva da Los Angeles e ci viene riportata dal Daily Mail. Il famoso attore americano della fortunata serie TV “The Shields”, in cui interpreta il poliziotto Julian Iowe, avrebbe ucciso la moglie a colpi di pistola davanti ai due figli, entrambi sotto i 10 ani. Poi, in stato confusionale, l’attore avrebbe chiamato il 911 dicendo questo parole:

“Ho sparato a mia moglie”

La polizia arrivata sul posto ha arrestato Michael e ha trovato i due figlioletti, entrambi in stato di choc.

Secondo le prime ricostruzioni, lunedì sera nell’abitazione dei due, che si trova nel tranquillo quartiere di Hyde Park, a Los Angeles, sarebbe scoppiata una lite, in seguito alla quale l’attore avrebbe impugnato la pistola e avrebbe sparato diversi colpi. Il corpo della donna è stato trovato a terra, nell’ingresso, con numerose ferite.

L’attore in stato confusionale avrebbe detto “ho sparato a mia moglie” ma c’è chi ipotizza un incidente.

Secondo le rivelazioni dell’officer Sara Faden, a capo delle indagini, potrebbe essersi trattato di un banale incidente tra le mura domestiche:

“Sembra che tutto sia stato scaturito da un assurdo incidente”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.