Marks & Spencer, foto con donne normali. Ma il The Sun provoca

Pubblicità Marks & Spencer The Sun

ROMA – Nessuna Kate Moss o modella dal fisico mozzafiato. Nessuna taglia 38, non c’è traccia nemmeno di gambe lunghe e magre sui manifesti della nuova campagna pubblicitaria di Marks & Spencer, in cui invece campeggiano niente meno che delle donne normali, con fisici normali, proprio come tutte noi con taglie che spaziano dalla 40 alla 48 senza colpo ferire.

Marks & Spencer ha infatti dichiarato di aver adottato una nuova politica, in cui non vi è spazio per modelle magrissime fino all’esasperazione e a favore invece di donne dalle forme più credibili.

Nonostante tutto, però, le reazioni a questa pubblicità che ha nel suo piccolo un sapore rivoluzionario, sono state contrastanti. Se infatti una buona fetta di persone abbia accolto con euforia questo “cambio di rotta”, sottolineando quanto sia importante questa piccola “controtendenza” del mondo della moda, d’altra parte vi è anche chi non sembra molto convinto di questa mossa, additando il tutto come mera operazione di marketing. Questo perché, secondo molti, le donne coinvolte nella campagna non sono davvero delle donne normali. Sono forse più “normali” di altre ma rimangono, comunque, più in forma delle donne reali, con taglie 44 o 46 ben distribuite, in un fisico comunque proporzionato e piacevole da guardare

Il “carico da undici” ce lo ha messo il “Sun”, che ha chiesto ad alcune lettrici estremamente normali di posare per uno scatto identico a quello della pubblicità di Marks & Spencer e, diciamolo, l’effetto non è proprio uguale: meno tonicità e meno forme… uniformi fanno di certo effetto.

E voi cosa ne dite?

Foto:  “The Sun

 

Resta il fatto che forse in questo caso sarebbe stato meglio salutare con un minimo di entusiasmo questo passo fatto verso le donne normali invece di affossarlo fra le polemiche…

Potrebbero interessarti anche...