Categorie
attualità

Luisa Todini, ecco chi è il nuovo presidente di Poste Italiane

ROMA – La presidenza di Poste Italiane cambia verso. Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan cambiano i volti delle controllate del Tesoro e di molte presidenze, compresa quella di Poste Italiane in cui approda Luisa Todini, dal 2012 nel cda della Rai.

Dal 2009 Luisa Todini è presidente del Comitato Leonardo e dal 2004 del Foro di Dialogo italo-russo. Non solo, la Todini è anche presidente della Todini Finanziaria, della Todini Costruzioni Generali (società facente parte del Gruppo Salini dal 2010), della Ecos Energia e consigliere di amministrazione della Salini Costruttori.

Imprenditrice di nascita e giramondo per lavoro e per curiosità, la Todini piace alla destra e non dispiace anche al centrosinistra. Si legge su Europaquotidiano.it:

“Todini ha un’esperienza da manager di alto livello che parte dall’azienda di famiglia e si sviluppa sul filo delle doti personali. Possiede il 100 per cento delle azioni della Todini Finanziaria Spa e della Domus Etruria Srl (settore agricolo e immobiliare). Attraverso la Todini Finanziaria controlla la Ecos Energia (energie rinnovabili) e la Proxima Srl (immobiliare) e detiene il 22 per cento della Todini costruzioni.

È stata presidente della Federazione industria europea delle costruzioni dal 2010 al 2012, del Comitato Leonardo dal 2009, del Foro di Dialogo Italo-Russo dal 2004. È membro della Fondazione Italia-Usa dal 2008. È consigliere di amministrazione della Fondazione Child dal 2012.

È stata vicepresidente dell’IPI, Istituto per la Promozione Industriale e consigliere di amministrazione della Luiss-Libera Università Internazionale Studi Sociali”

Un curriculum di tutto rispetto quello della Todini, che fa parte della nuova scommessa in “rosa” di Matteo Renzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.