Categorie
attualità

Loredana Errore di “Amici”, incidente stradale: tasso alcolico altissimo

SAN LEONE (AGRIGENTO) – Tasso alcolico superiore di ben quattro volte il limite consentito. Loredana Errore, ex cantante di “Amici”, è stata denunciata dai Carabinieri per guida in stato di ebbrezza e le è stata ritirata la patente a seguito dell’incidente stradale avvenuto ieri mattina alle porte di Agrigento.

Loredana Errore, concorrente di “Amici 9”, stava viaggiando a bordo di una Ford Focus con un amico e  in viale dei Giardini, a San Leone, quando ha perso il controllo dell’auto per cause in corso di accertamento finendo fuori strada. Secondo quanto riportato dalle prime ricostruzioni, l’auto si sarebbe ribaltata più volte.  Loredana Errore e l’uomo che viaggiava con lei non sono gravi, ma dopo la medicazione è stato eseguito il test alcolemico da cui è risultato che quello della cantante era di quattro volte superiore alla norma.

Emma Marrone, da sempre sua “rivale” nel programma “Amici”, ha cinguettato su Twitter:

“Ho appena saputo… Forza @LoredanaErrore !!! Siamo tutti con te”.

Sulla pagina Facebook di Loredana Errore, invece, si legge:

“Siamo spiacenti di comunicarvi che per cause esterne il concerto di questa sera a Camastra di Loredana è annullato. Ci scusiamo per il disagio”.

2 risposte su “Loredana Errore di “Amici”, incidente stradale: tasso alcolico altissimo”

Se il mio Brevetto SYL, Etilometro Digitale Blocca Motore, che esiste da Marzo 2007, fosse stato istallato obbligatoriamente dallo Stato Italiano, questo non sarebbe successo, e così tante altre stragi di ieri , oggi e…….tutti i giorni a seguire!
syl.etilometro@libero.it

…..ma purtroppo lo Stato Italiano non ci sente o non vuole sentire!
Aspettiamo altre stragi?
E se succedesse ad un ” caro ” di un famoso esponente politico….?
Allora correrebbero subito a farlo istallare su tutti i mezzi, pubblici compresi!
Bus, pulman e scuolabus!
syl.etilometro@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.