Categorie
attualità

Light, il cane che assiste padroncina disabile: la sorregge e accende tv

CARINI (PALERMO) – Francesca è sulla sedia a rotelle e Light è il suo nuovo cane, un Golden Retriever addestrato per assisterla. Notte e giorno Light le farà compagnia, la assisterà, in grado di accendere la tv e la luce ed è pronto a sorreggerla in caso lei cadesse dalla sedia.

Una dolce storia ci arriva da Carini, nel palermitano, e ci viene raccontata attraverso le pagine del Corriere della Sera.

Francesca ha 11 anni ed è costretta sulla sedia a rotelle. Light, il suo cane, la assiste di giorno e di notte: è in grado, con la zampa, di accendere la luce, ma anche lo stereo o la tv. Soprattutto, Light è in grado di sorreggerla se la ragazza dovesse perdere il controllo.

Come si legge sul Correre della Sera, Francesca frequenta la “Laura Lanza” una scuola media di Carini dove studenti disabili e non, preside e insegnanti hanno trasformato un esperimento didattico in una vera e propria favola.

Il preside Giampiero Finocchiaro ha infatti introdotto fra le lezioni di scuola anche l’addestramento di un cane, per vedere se fosse stato possibile dare una mando ad alcuni dei 60 studenti disabili della scuola. Felice Cavallaro scrive sul Corriere:

“In particolare a Franco, 13 anni, irrequieto, tutto scatti fino a tre mesi fa, diventato il vero istruttore di Light insieme con Marianna Raneri, proprietaria a Castelbuono di un allevamento di Golden Retriever, addestratrice di cuccioli e collaboratrice della Lanza con contratto da 2.500 euro l’anno, tre giorni a settimana”

Ora Franco, il bambino “irrequieto“, è cambiato completamente e lo conferma anche il padre, commosso, mentre accarezza Light. Il cane ha infatti insegnato a Franco a comportarsi in modo diverso, ad essere più calmo, a non gridare sempre.

Ora però è arrivato il momento, per Franco, di “cedere” Light. Lui ora ha imparato ad essere meno irrequieto e ora Light deve aiutare altri bambini. Light doveva andare un mese fa a Simone, un altro alunno anche lui sulla sedia a rotelle. Purtroppo la malattia ha strappato Simone ai suoi genitori un mese fa.

Così la scelta è ricaduta su Francesca: Francesca ha un fratellino di dieci anni, Luigi, i due ragazzini sono arrivati a Carini con mamma Carmen e papà Vincenzo, commerciante e produttore di vino a Menfi.

Light farà compagnia all’altro cagnolino di casa. Circostanza perfetta, per la Raneri:

“Perché tutti potranno occuparsi del cucciolo già in casa. Lasciando che Light riconosca per i comandi solo Francesca, con i suoi limiti, i suoi suoni, i suoi scatti. Per costruire un loro linguaggio

La Ranieri è pronta a seguire la famiglia per una settimana a Menfi, anche in compagnia del piccolo Franco:

Il tempo necessario per passare il testimone, perché Light possa fare con Francesca quanto già fa con noi, anche andare al supermercato, fra carrelli pieni di spesa, aspettando il turno alle casse, accanto alla carrozzella”

Per vedere le foto di Francesca e Light CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.