Giulia Grillo, ministro della Salute: “Aspetto un figlio, lo farò vaccinare”

Giulia Grillo, ministro della Salute: "Aspetto un figlio, lo farò vaccinare"

ROMA – Giulia Grillo, ministro della Salute: “Aspetto un figlio, lo farò vaccinare”. Il ministro della Salute Giulia Grillo ha rivelato di essere incinta e, per quanto riguarda i vaccini, non sembra avere dubbi: “Lo farò vaccinare”.

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Rispondendo ad una domanda in occasione di una conferenza stampa al dicastero sul tema delle vaccinazioni obbligatorie in vista dell’apertura dell’anno scolastico 2018-2019, Grillo ha affermato di aspettare un bambino, sottolineando la propria intenzione di vaccinarlo.

Una dichiarazione importante soprattutto in questo momento storico in cui la questione vaccini (e no vax) è molto sentita in Italia.

Il 28 luglio 2017, infatti, è diventato legge il Decreto Lorenzin che ha introdotto l’obbligatorietà di 10 vaccinazioni, requisito fondamentale perché i bambini vengano ammessi ai nidi e a scuola. Per bambini e ragazzi da 6 a 16 anni l’assenza di vaccinazione comporta invece il pagamento di una sanzione.

Il MoVimento 5 Stelle, di cui fa parte il ministro Giulia Grillo, si è opposto strenuamente all’approvazione di questa legge ed è normale che ora che il M5S è al governo ci si chieda come andrà a finire. A tal proposito Giulia Grillo ha già risposto alle domande:

“Il MoVimento 5 Stelle non è assolutamente contrario ai vaccini ma vuole solamente rimediare a una perdita di fiducia dei cittadini che ha portato ad una grande insicurezza. Per recuperare la fiducia e ridurre l’esitazione vaccinale sarebbero servite risposte diverse, a cominciare da un adeguamento delle strutture sanitarie e da una migliore formazione del personale”.

Potrebbero interessarti anche...