Germania, veggie day: vegetariani per legge 1 giorno a settimana

Germania, veggie day: vegetariani per legge 1 giorno a settimana

BERLINO – Vegetariani un giorno a settimana. È l’idea promossa dai Verdi tedeschi, che si stanno battendo per l’approvazione di una legge che spinga le mense delle scuole e degli uffici pubblici a preaparare, un giorno a settimana, pasti privi di carne.

Ad annunciarlo è il capogruppo del partito ecologista al Bundestag, Renate Kuenast, spiegando che un “Veggie Day” fa parte del programma elettorale dei Verdi e dovrà diventare “uno standard” nelle mense statali di tutto il Paese.

Scrive Mara Gergolet sul Corriere della Sera:

“Il nome l’hanno già trovato: «Veggie Day». Il resto potrebbe succedere dopo le elezioni tedesche di settembre. Se i verdi andranno al governo, promettono di istituire – scritto tra i punti del programma – la «giornata vegetariana». Un giorno in cui – un po’ come i venerdì delle campagne cattoliche delle nostre nonne – la carne sarà bandita dalle mense degli uffici pubblici e delle scuole tedesche. L’obiettivo dichiarato è di ridurre il consumo della carne, che vede la Germania tra i maggiori consumatori d’Europa, con 98 chili di carne a testa all’anno”.

Insomma, l’idea del “Veggie day” parte dall’obiettivo di voler promuovere una dieta sana e di voler alleggerire il peso antopico sull’ambiente, riducendo gli allevamenti intensivi e i terreni destinati ai pascoli.

Scrive Mara Gergolet:

“Il 30 per cento della superficie sfruttabile della Terra è coperta da pascoli, contro il 4% usato dall’agricoltura. Non solo. La biomassa prodotta dagli animali è doppia rispetto a quella creata dagli uomini, ed è responsabile del 5% delle emissioni di diossido di carbonio e del 40% del metano – un gas serra ben più pericoloso. Inoltre, se i consumi di carne dei Paesi emergenti (Cina e India, in primo luogo) cresceranno con i trend attuali, nel 2050 gli animali da pascolo produrranno emissioni pari a metà del traffico stradale e aereo. Una tendenza che – credono anche i verdi tedeschi – bisogna cominciare a contenere”

Senza tralasciare l’aspetto “estetico” e salutare della questione. Eliminare la carne una volta a settimana potrebbe essere  una vera e propria opportunità per i tedeschi. A sostenerlo Renate Kunast, capogruppo dei Verdi, che spiega:

Un Veggie Day è una giornata fantastica per provare come ce la possiamo cavare senza salsicce. Cucinare vegetariano è molto di più che lasciare da parte la carne”.

Potrebbero interessarti anche...