Categorie
attualità

Flavio Delbono si risposa… la futura moglie è collega di Cinzia Cracchi

BOLOGNA – L’ex sindaco di Bologna, Flavio Delbono, si butta alle spalle lo scandalo del Cinzia-gate, cambia donna (e speriamo che stavolta faccia a meno dell’amante) e… si risposa per la terza volta. Ha fissato già le nozze per il 29 giugno, in un luogo ancora segreto. E chi sarà la nuova signora Delbolo? Sabrina Mazza che guarda caso, scherzi del destino, è una dipendente di Cup 2000, lo stesso centro dove lavorava la femme fatale di Flavio, Cinzia Cracchi.

E tra le due donne non corre buon sangue, visto che in passato, quando lavoravano fianco a fianco per la stessa azienda, si sono querelate a vicenda per diffamazione dopo una violenta lite.

Con questo matrimonio Delbono cerca di dimenticare gli ultimi due anni turbolenti che lo hanno visto indagato nell’affaire Cinzia-gate. Delbono ha già patteggiato 19 mesi e 10 giorni per un primo ramo dell’indagine, quello che lo accusava di peculato. Quando era vicepresidente della Regione, dice l’accusa, utilizzò soldi pubblici  (21mila euro)  per viaggi privati con la compagna Cracchi, facendoli figurare come viaggi di lavoro. Qualche settimana fa il patteggiamento-bis: un mese e 10 giorni per abuso d’ufficio, a causa del bonus di 800 euro netti in busta paga che Delbono fece avere a Cinzia, quando quest’ultima passò dalla Regione al Cup. Ancora aperto, infine, il terzo filone, sulla corruzione.

Lady V

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.