attualità

Donne in difesa: Miss coraggio Rosaria Aprea in tour contro violenza

Donne in difesa: Miss coraggio Rosaria Aprea in tour contro violenza

ROMA – Si chiama “Donne in difesa” ed è un tour organizzato in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che si celebrerà il 25 novembre. Rosaria Aprea, la “Miss Coraggio”  vittima di un pestaggio da parte del suo ex fidanzaro che l’ha portata quasi in fin di vita, e premiata con la fascia di Miss Eleganza all’ edzione 2014 di Miss Italia, è ora in prima linea per la lotta contro la violenza sulle donne e in questi giorni prenderà parte del tour in giro dell’Italia per chiedere di investire sulla prevenzione e sull’educazione al rispetto delle differenze di genere per contrastare una piaga, la violenza sulle donne, che sta facendo decine di vittime in tutto il Paese.

In fondo i dati parlano chiaro e sono allarmanti. Secondo i dati riportati dalla ricerca dell’Agenzia dell’Unione Europea per i diritti fondamentali, presentata al Parlamento di Bruxelles l’8 marzo 2014, il 27% delle donne italiane ha subito violenze fisiche, sessuali e/o psicologiche. Un dato in linea con la media europea, ma comunque indice dell’allarmante diffusione della violenza di genere nel nostro Paese.

Vuol dire che quasi un terzo delle donne italiane ha subito violenze.

Proprio a questo dato allarmante guarda “Donne in difesa”, tour cui prenderanno parte Rosaria Aprea e il presidente dell’associazione “SoS Diritti”, l’avvocato Carmen Posillipo, la quale dichiara:

«La prevenzione e l’educazione al rispetto delle differenze di genere, per contrastare una piaga sociale come la violenza sulle donne è indispensabile per eliminare questo tragico fenomeno. La violenza non va mai accettata. È importantissimo educare i bimbi al rispetto di genere, in famiglia ed a scuola. Ed a coinvolgere anche gli uomini per avere risultati efficaci»

Rosaria Aprea e Carmen Posillipo in questi giorni gireranno, a Prato, un cortometraggio che andrà in onda su Sky il 25 novembre; il 17 novembre parteciperanno alla trasmissione della Rai «Amore criminale»; altra tappa il 18 e 19 novembre, ad Arezzo, dove ritireranno il premio «Semplicemente donna». Il 21 novembre saranno a Cicciano per un convegno e dibattito sull’argomento e il 25 Novembre parteciperanno a numerosissime tavole rotonde organizzate in Campania.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.