Categorie
attualità

Vuoi tenerti il marito? Guarda le partite di calcio

LOS ANGELES– La nostra Rita Pavone, diciamolo, ci è arrivata già 50 anni fa quando nella canzone “La partita di pallone” chiedeva al fidanzato di portarla con sé. Oggi, uno studio sulle abitudini di fruizione degli eventi sportivi da parte delle donne sposate ha fatto emergere che le mogli americane hanno imparato a guardare la partita pur di tenersi stretti i mariti e mantenere vivo il rapporto.

Erin Whiteside e Marie Hardin, autrici dello studio e rispettivamente docenti all’Università del Tennesse e alla Penn State University, hanno spiegato che “il pubblico femminile assiste agli eventi sportivi in televisione non per il piacere di farlo, ma per passare del tempo con i propri mariti”.

Secondo il Los Angeles Times, che riporta i risultati delle due ricercatrici, lo studio si proponeva di comprendere le cause di uno scarso interesse da parte delle donne per lo sport, nonostante una considerevole espansione delle competizioni sportive femminili. A distanza di quarant’anni, si sono interrogate le due studiose, dall’abolizione di qualsiasi tipo di discriminazione sessuale nel mondo dello sport, l’importanza degli sport tipicamente femminili è cresciuta esponenzialmente ma il loro interesse per il mondo sportivo no.

Dal sondaggio emerge che il pubblico femminile, tra gli altri sports, predilige di più le corse Nascar, non molto conosciute in Italia, ma popolarissime negli Usa, sono gare automobilistiche su circuiti prevalentemente ovali con auto strettamente derivate dalla serie e con una tecnica tutta particolare, fatta di “bussate” e sfruttamento della scia.


Sempre dal sondaggio, risulta che le americane preferiscono le partite di baseball alle gare di ginnastica, pattinaggio sul ghiaccio o danza proprio perché per loro è più importante condividere i pochi momenti di tempo libero col proprio partner che appassionarsi a un qualsiasi evento sportivo. Tra moglie e marito non mettere il telecomando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.