Categorie
attualità

Le donne belle sono noiose? Ne è nato il dibattito

ROMA – Quante volte abbiamo dovuto sentire il luogo comune secondo cui “le donne belle sono stupide”? Ora, uno studio ha fatto emergere una bella “differenza” a questa teoria, affermando che “Le donne belle sono noiose”.

Il Daily Mail ovviamente non è rimasto a guardare e Shona Sibary e Samantha Brick hanno lanciato una sfida “divertente”: la prima sosteneva lo studio, secondo cui la donna bella equivale a donna noiosa, la seconda invece difendeva a spada tratta le donne belle.

Shona Sibary, donna non bellissima “con i suoi denti da coniglio e occhi strabici” come lei stessa ha dichiarato, nella sua teoria ha portato avanti un articolo pubblicato su Psichological Science, in cui vi è scritto che le donne belle sarebbero noiose perché troppo impegnate a e pensare a loro stesse e alla loro bellezza per avere tempo per promuovere e sviluppare altri talenti, come per esempio il senso dell’umorismo o il sarcasmo. Sostanzialmente, spiega l’articolo e conferma Shona, le donne belle sarebbero così sicure di riuscire a fare tutto affidandosi unicamente alla propria beltà, da non aver bisogno di intentare qualsiasi altra strada.

Samantha Brick è invece di tutta altra opinione. Secondo Samantha infatti la bellezza è molto importante, precisando però che non bisogna prendere in considerazione solo quella di cui si è dotati per natura, ma anche e soprattutto dobbiamo far riferimento all’impegno che facciamo per risultare migliori e più belli, in tutti i sensi. In sostanza secondo Samantha Brick essere belli cercando di migliorare noi stessi è quasi un “dovere” che dovremmo avere verso il nostro corpo e non solo dal punto di vista “spirituale” ma anche materiale.

Certo, sentenziare chi delle due donne abbia ragione è difficile e certamente sarebbe anche ingiusto, ma molte donne lettrici del Daily Mail hanno supportato l’opinione della Brick innanzitutto  perché le generalizzazioni (in questo caso “Le donne belle sono noiose”) raramente hanno del vero, ma soprattutto perché ritengono sia giusto prendersi cura anche del proprio corpo oltre che della propria mente, perché è inutile negarlo, avere attenzione per la propria bellezza ci aiuta a stare bene con noi stesse e con gli altri.

Lo scrittore francese Proust disse “Lasciamo le belle donne agli uomini senza immaginazione”, frase non confermata dal fisico teorico Valerio Novelli.

Voi cosa ne dite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.