attualità

Caro benzina senza sosta:registrati nuovi aumenti

caro benzina 01

ROMA – ”Non conoscono tregua gli aumenti sulla rete carburanti italiana. Nel fine settimana, infatti, Esso ha ritoccato di 0,8 centesimi il prezzo raccomandato della benzina e di 0,5 centesimi quello del diesel, Q8 rispettivamente di 0,9 e 0,4 centesimi e TotalErg di 0,5 centesimi la sola verde. Rialzi (questi ultimi come anche i precedenti) non assorbiti appieno dai prezzi praticati sul territorio, dove la pressione competitiva genera maggiore attenzione da parte dei gestori ad evitare di scaricare subito alla pompa le variazioni di listino. In ogni caso, la benzina ha superato ormai quota 1,85 euro/litro nei valori medi e si avvicina al record storico di 1,856 euro/litro raggiunto nel 1977 (a prezzi attualizzati). Le punte massime arrivano a 1,957 euro/litro (Centro). Quanto al diesel, nella media nazionale siamo attorno a 1,76 euro/litro, mentre i picchi al Sud sono di 1,8 euro/litro. Su anche il Gpl, prossimo rispettivamente a 0,87 euro/litro e a 0,9 euro/litro. Non sono esenti dagli aumenti anche gli impianti no-logo”. E’ quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.