Alison Arngrim, Nellie de “La casa nella prateria”: “Stuprata da bimba”

Alison Arngrim, Nellie de "La casa nella prateria": "Stuprata da bimba"

NEW YORK – Violentata per tre lunghi anni da un parente quando era solo una bambina. Alison Arngrim, la famosissima Nellie Oleson della serie tv “La casa nella prateria” fa delle rivelazioni choccanti in merito alla sua infanzia. ospite al programma tv “Dove sono ora le stelle del passato?” condotto da Oprah Winfrey, l’attrice ha parlato degli abusi subiti da piccola:

“Sono stata violentata per tre lunghi anni da un parente, quando avevo sei anni”.

Alison adesso ha 51 anni ma quel drammatico periodo l’ha segnata per tutta la vita:

“Non sono riuscita a parlarne prima. Non era completamente chiaro quello che mi stava accadendo, ero piccolissima per questo non sono riuscita a parlarne con nessuno. Quando poi sono cresciuta, finalmente ho capito la realtà delle cose e ho detto: ‘No, non lo farò più’. E lui ha smesso”.

Adesso Alison fa parte dell’associazione per la Protezione dei Bambini.

Potrebbero interessarti anche...