tv

Miriam Leone: 1992, La Dama Velata, Miss Italia… la sua carriera in 10 tappe

Miriam Leone: 1992, La Dama Velata, Miss Italia... la sua carriera in 10 tappe

ROMA – Dalla radio fino al successo per la serie 1992, passando ovviamente per la vittoria a Miss Italia nel 2008. Ma chi è Miriam Leone, attrice protagonista della serie in onda su Sky, che racconta Tangentopoli e Mani Pulite? Recita nei panni di Veronica Castello, una showgirl che per approdare sul piccolo schermo non si pone limiti, una “puttana triste di quelle raccontate da De Andrè”, puntualizza la sua interprete. Nata ad Arcireale (Sicilia), la Leone, 29 anni, è anche modella e conduttrice televisiva. Ha inoltre vinto l’edizione 2008 del concorso di bellezza Miss Italia. Dal 2011 è fidanzata con il tastierista dei Subsonica, Davide “Boosta” Dileo, conosciuto ad un concerto della band. Oltre a 1992, l’attrice è la protagonista principale di un’altra serie TV: La dama velata, feuilleton in costume in onda su Rai 1 in contemporanea a 1992.

Ecco la sua carriera in 10 punti.

  • 1. L’ESORDIO IN RADIO È il 2008, una Miriam appena 23enne conduce il programma radiofonico “Dupale” per Radio Etna Espresso. Nel frattempo Miriam studia Lettere all’Università di Catania. Ma sogna le passerelle, più precisamente quella di Miss Italia.
  • 2. LA VITTORIA A MISS ITALIA Pochi mesi più tardi, nel settembre del 2008, Miriam diventa la nuova Miss Italia: il suo numero è il 97 e i suoi capelli rossi spiccano come una fiamma. Inizialmente eliminata, viene poi ripescata e finisce per vincere la corona di più bella d’Italia.
  • 3. UNOMATTINA ESTATE Nell’estate del 2009 Miriam Leone affianca Arnaldo Colasanti alla conduzione di Uno Mattina Estate, contenitore della mattina di Rai1: si tratta della sua prima esperienza da conduttrice televisiva, che poterà avanti fino a fine stagione.
  • 4. MATTINA IN FAMIGLIA Quello stesso autunno Miriam prende posto accanto a Tiberio Timperi a Mattina in Famiglia: una nuova esperienza televisiva che, poco più tardi, la porterà anche nella giuria di Ciak… si canta!
  • 5. L’ESORDIO DA ATTRICE La prima volta di Miriam Leone come attrice risale al 2010, quando recita nel film tv “Il ritmo della vita”, diretto da Rossella Izzo e, un anno più tardi, anche in Distretto di Polizia, dove interpreta la escort Marta Fermi.
  • 6. AL CINEMA Insieme alla televisione, Miriam debutta al cinema con un piccolo ruolo in Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso, di Giovanni Veronesi. Seguiranno poi altri ruoli ne I soliti idioti – Il film e, ancora per la tv, nella serie Un passo dal cielo.
  • 7. LA DAMA VELATA Il 2015 sembra proprio essere l’anno di Miriam Leone: su Rai1 interpreta il ruolo della contessa Clara Grandi Fossà ne La dama velata, feuilleton in costume ambientato nel Trentino di fine Ottocento, tra segreti, intrighi e un grande amore al fianco di Lino Guanciale nei panni di Guido Fossà.
  • 8. 1992 Nel frattempo, Miriam è anche protagonista della serie tv 1992, in onda su Sky Atlantic: qui la Leone interpreta Veronica Castello, una giovane donna decisa a diventare una showgirl di successo, sullo sfondo di una Milano teatro di Tangentopoli.
  • 9. VITA PRIVATA Miriam Leone fa parlare di sé anche a causa del suo fidanzamento con Davide Dileo, meglio conosciuto come Boosta, tastierista dei Subsonica. Ed è stato proprio durante un concerto della band torinese che, nel 2011, i due si sono conosciuti: la loro storia d’amore continua da allora dentro e fuori il set, visto che Boosta ha lavorato alla colonna sonora di 1992.
  • 10. IL SUCCESSO Nelle ultime settimane Miriam Leone è dappertutto: ma non manca nemmeno qualche frecciata velenosa nei suoi confronti.

Foto La Presse.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.