Masterchef: invention test con Barbieri e prova esterna in Marocco

Masterchef: finale in diretta giovedì 6 marzo

ROMA – Masterchef vola in Marocco: una spettacolare prova in esterna attende gli aspiranti chef nel nuovo appuntamento con il talent di Sky Uno. Con Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich. Puntata dopo puntata, la battaglia per il titolo di terzo Masterchef d’Italia sta diventando sempre più agguerrita. A giocarsi il tutto sono rimasti solo in otto: Alberto, Almo, Eleonora, Enrica, Federico, Michele C., Rachida e Salvatore. Per prima cosa gli aspiranti chef dovranno sperare di sorprendere i giudici Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich, realizzando un piatto che sappia valorizzare il prezioso ingrediente che si nasconde sotto la Mystery Box: lo zafferano.

Solo il migliore della prova potrà usufruire di un importante vantaggio nell’Invention Test, che consisterà nel ricreare alla perfezione un piatto molto caro allo chef Barbieri.

A seguire, la prima prova in esterna al di fuori dei confini nazionali nella storia di Masterchef Italia: i cuochi amatoriali voleranno infatti in Marocco, terra d’origine di Rachida, per una spettacolare sfida all’insegna delle tradizioni gastronomiche e culturali del Maghreb. Dopo una veloce lezione con il famoso chef Moha per apprendere i “rudimenti” della cucina tradizionale marocchina, i concorrenti dovranno andare a fare la spesa in un tipico souk di Marrakech e mettere alla prova tutta la loro capacità di contrattazione. Superato questo primo ostacolo inizierà la sfida vera e propria: cucinare un tipico menù marocchino per il vice console italiano e i suoi ospiti.

Potrebbero interessarti anche...