Massimo Giletti: “Non divento padre, e sul mio futuro in tv ho idee chiare”

Roma – Nelle ultime settimane su Massimo Giletti s’è detto di tutto: che sta per diventare papà, che lascia la Rai e va a La7 o a Mediaset, che rimane in Rai e ruba il lavoro a Bruno Vespa. “Fosse per i gossip a quest’ora avrei cinque figli. E una decina di mogli. No, non è vero che divento papà”, dice in un’intervista a Oggi.

Con Oggi Giletti parla anche del suo futuro televisivo: “Io ho le idee molto chiare. E anche il direttore di Rai 1 Giancarlo Leone. Per il resto, ancora per qualche giorno lascio che girino voci”, dice lui.

Sul perché girino ha le idee chiare: “Se lavori senza diventare strumento di qualcuno a scapito di qualcun altro stai tranquillo, perché è il prodotto che fai a tutelarti. È la scuola di Gianni Minoli: ho iniziato a Mixer con lui ed è la mia impostazione. Poi è ovvio che facendo i numeri abbiamo fatto “fuori” Alessio Vinci, dato fastidio a Claudio Brachino e a Barbara D’Urso. Qualche tensione la crei. L’Arena racconta la realtà in un modo un po’ diverso dalla cifra del resto del palinsesto di Rai 1. A qualcuno dai fastidio”, dice Giletti.

Potrebbero interessarti anche...