Categorie
moda

Scostumista: Raf Simons lascia Christian Dior

ROMA – Scostumista: Raf Simons lascia la direzione creativa di Christian Dior. Lo stilista belga dopo tre anni e mezzo di collaborazione con il marchio francese interrompe per motivi personali un binomio che a mio parere stava andando molto bene. Raf Simons è stato a capo della linea womenswear di Dior dall’aprile 2012, a seguito del licenziamento […]

Categorie
moda

Paris Fashion Week: Christian Dior evoca l’arte e la memoria

PARIGI – L’arte al centro della collezione a/i 2014-14 della maison Christian Dior firmata Raf Simons. Un’arte che passa dal surrealismo alla Pop Art e che trova il culmine con le prime opere firmate da Andy Warhol negli anni ’50. Simons ha dichiarato: “Questa collezione è strettamente connessa con le nostre passioni. Christian Dior ha […]

Categorie
moda

Christian Dior Couture con Simons torna alle origini

PARIGI – Settimana d’alta moda davvero magica quella di quest’anno. Non solo infatti ha visto il ritorno della Maison Versace, ma è stata anche la prima ed attesissima collezione di Raf Simons per Christian Dior. Raf Simons è il primo vero direttore creativo della Maison francese dopo l’acclamatissimo (dai fan di Dior) John Galliano e […]

Categorie
moda photogallery

É ufficiale: chez Dior inizia l’era Raf Simons

PARIGI – Come avevamo già anticipato il 26 febbraio scorso (https://www.ladyblitz.it/moda/mfs-raf-simons-saluta-jil-sander-1441274/t) finalmente il nome è ufficiale. Dopo il “tragico” licenziamento, oltre un anno fa, di John Galliano come direttore artistico della Maison Dior a causa dello scandalo che lo ha coinvolto per dichiarazioni antisemite, la casa di moda francese ha avuto molta difficoltà nel trovare un […]

Categorie
attualità moda

La moda? No, così non va! Considerazioni di una giornalista “fuori dal coro”

MILANO – “Sii educato con tutti; socievole con molti; intimo con pochi; amico con uno soltanto; nemico con nessuno” diceva lo scienziato, inventore e giornalista statunitense Benjamin Franklin. L’esatto contrario di quanto è in uso nel piccolo mondo della moda. Dove persiste una diffusa maleducazione, una scarsa socievolezza, un’eccessiva intimità, una finta amicizia e un’ampia […]

Categorie
moda

Valzer di poltrone nella moda: YSL, Dior, Jil Sander e…?

In fondo il nuovo modello di abbigliamento gli adolescenti (e non solo) lo hanno ereditato proprio da lui. Hedi Slimane che, da più di dieci anni, è riuscito a diffondere (per mezzo anche di personaggi famosi “libertine” quali gruppi rock come Depeche Mode prima, e attori “ribelli” come Pete Doherty ora) il tipico stile “skinny” […]

Categorie
video

L’ultima volta di Raf Simons da Jil Sander

MILANO – Raf Simon, lo stilista alla direzione artistica di jil Sander da 3 anni che aveva riportato la griffe agli antichi splendori, ha presentato la sua ultima collezione prima di imbarcarsi, come ormai sembra sicuro, nell’avventura Dior. Forse per avvicinarsi già al clima della maison francese Simon ha presentato abiti ispirati al New-look, il […]

Categorie
moda

MFS: Raf Simons saluta Jil Sander e guarda già a Dior

Milano – Raf Simon lo stilista che è stato alla direzione artistica di Jil Sander negli ultimi 6 anni, e che aveva riportato la griffe agli antichi splendori, ha presentato oggi la sua ultima collezione prima di imbarcarsi, come ormai sembra sicuro, nell’avventura Dior. E forse proprio per avvicinarsi alle atmosfere della Maison francese ha […]

Categorie
moda

Sarà vero che Jil torna alla Jil Sander? E Raf Simons?

MILANO – Il direttore creativo di Jil Sander, Raf Simons ha confermato che il 25 febbraio nell’ambito della Settimana della Moda di Milano, mostrerà la sua ultima collezione per il marchio. Ciò significa che non erano discorsi a vuoto quelli inerenti ad un suo passaggio alla direzione artistica di Dior: molto presto dovremmo vederlo come […]

Categorie
attualità

Christian Dior: si muovono voci sul successore di John Galliano

PARIGI – Sono ormai lontani i tempi in cui Christian Dior vantava, come direttore creativo, John Galliano. Allontanato definitivamente dalla Maison dopo l’arresto a Parigi per via di “stato di ebbrezza, comportamento violento e insulti antisemiti”, la griffe non ha ancora trovato un “degno” sostituto. Sfumata l’ipotesi Marc Jacobs come candidato più accreditato per il […]