Categorie
Salute

Un buon vicino fa bene al cuore: rischio infarto cala del 67%

WASHINGTON – Avere un buon vicino di casa fa bene al cuore: il rischio di avere un infarto si abbassa anche del 67%. E’ quanto emerge da uno studio dell’americana Michigan University pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health.

I ricercatori hanno seguito per quattro anni cinquemila persone, soprattutto donne sposate con un’età media di 70 anni e senza problemi cardiaci. Come prima cosa hanno chiesto loro di valutare su una scala di sette punti quanto si sentissero parte della comunità locale, quanto confidassero nell’aiuto dei vicini in caso di difficoltà e quanto li reputassero amichevoli. Poi sono stati presi in considerazione altri fattori che potevano avere influenza, come età, salute mentale e stile di vita.

Durante i quattro anni di osservazione 148 persone sono morte per una crisi cardiaca e comparando i loro dati con quelli degli altri volontari gli studiosi hanno rilevato che chi dichiarava di avere migliori rapporti con i vicini aveva un minore rischio cardiaco, fino al 67% in meno, rispetto a chi invece aveva totalizzato il punteggio più basso.

(Foto Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.