Salute

Tumori, 5 sintomi da non sottovalutare

Tumori, 5 sintomi da non sottovalutare

ROMA –  Dolori, senso di affaticamento, febbre, anomalie della pelle: sono alcuni dei possibili sintomi di un tumore. Questo ovviamente non vuol dire che quando appaiono dobbiamo pensare al peggio, ma certo sono dei segnali da non sottovalutare. Soprattutto se questi fenomeni non passano. 

Ecco allora cinque sintomi che ci devono mettere in guardia e convincere ad andare a farci vedere da un medico.

  1. PELLE – Ci sono alcuni tipi di tumore che possono portare ad un ingiallimento della pelle. In altri casi la cute si scurisce, ma comunque cambia. Anche strane lesioni o una crescita anomala di peli e peluria sono segni da non sottovalutare.
  2. PESO – Se perdiamo peso senza esserci messi a dieta o aver iniziato un percorso di attività fisica intensa, insomma, se dimagriamo senza motivo è meglio che andiamo a farci controllare. Potrebbe essere colpa di un tumore all’apparato digerente.
  3. DOLORI – Se proviamo spesso dolore in una parte del corpo in cui non ci siamo fatti male la causa potrebbe essere un cancro. Da tenere particolarmente in considerazione sono mal di testa persistenti e fitte alla schiena.
  4. SENSO DI AFFATICAMENTO – Anche in questo caso se ci sentiamo sempre stanchi e spossati senza che ci siano motivi è meglio un controllo.
  5. FEBBRE –  E’ frequente nei tumori del sistema immunitario. Se, quindi, non passa e non ha un motivo apparente, meglio andare dal medico. 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.