Cancro al seno, bere latte potrebbe aumentare rischio

Tumore al seno, bere latte potrebbe aumentare rischio

L’assunzione di latte potrebbe essere associata a un maggior rischio di cancro al seno nelle donne, secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori della Loma Linda University Health e pubblicato sull’International Journal of Epidemiology. Bisogna subito specificare che si tratta di uno studio osservazionale, che si limita ad analizzare associazioni tra fattori di rischio o fattori protettivi e la patologia; non a spiegarne il rapporto di causa-effetto.

Lo studio ha coinvolto 52 795 donne nordamericane, inizialmente non malate di cancro, seguite per 7,9 anni (il 29,7% era di colore). Le partecipanti (età media di 57,1 anni) hanno avuto 1057 nuovi casi di carcinoma mammario durante il follow-up. Nessuna associazione importante è però stata notata con formaggio e yogurt, o con bevande di soia indipendentemente dal consumo di diary milk.

Come si legge sul sito Medical X Press, Gary E. Fraser, primo autore dello studio, ha affermato che lo studio fornisce prove abbastanza forti che il latte o qualche altro fattore strettamente correlato al suo consumo sia una causa di cancro al seno nelle donne. Tra le possibili ragioni di queste associazioni tra carcinoma mammario e latte potrebbe esserci il contenuto alto di ormoni sessuali nel latte delle mucche, considerando che più del 50% del gregge da latte è incinta o allatta.

Sul sito della Fondazione Veronesi il tema è stato già trattato in passato, citando diversi studi, specificando che “le evidenze finora raccolte sono controverse“. Poi ancora: “Al momento, dunque, appare molto improbabile che il consumo in dosi adeguate di latte e latticini possa condizionare la comparsa della malattia. Prudenza è invece raccomandata con i derivati del latte ricchi in grassi alle donne già colpite da un tumore al seno”. Si consiglia un consumo di latte e yogurt nella popolazione adulta di 2-3 porzioni al giorno: pari a 250-375 millilitri (poco meno di due tazze).

Potrebbero interessarti anche...