Stitichezza, 6 cibi che possono causarla

Stitichezza, 6 cibi che possono causarla

Per contrastare la stitichezza ci sono diversi accorgimenti alimentari che possono essere messi in pratica. Fondamentale bere un litro e mezzo di liquidi al giorno sommando l’acqua da altre bevande come tè o il brodo. Consumare l’olio a crudo, portare avanti una dieta ricca di fibre come legumi e cereali, possibilmente integrali, e verdure.

Lo yogurt ha un effetto positivo o negativo che dipende da soggetto a soggetto. Un mango al giorno invece aiuta. Questo frutto contiene una combinazione di polifenoli e fibre che risulta più efficace di supplementi di fibre nell’alleviare questo disturbo. Lo ha rilevato uno studio pilota condotto dalla Texas A & M University, pubblicato su Molecular Nutrition and Food Research.

Alcuni alimenti possono aiutare ad alleviare o ridurre il rischio di costipazione, mentre altri possono peggiorare la situazione. Il sito Health Line elenca 6 cibi che possono causare stitichezza.

Gli alimenti fritti sono poveri di fibre e ricchi di grassi e sale. Queste caratteristiche possono rallentare la digestione e aumentare la probabilità di costipazione.

L’alcol, se consumato in grandi quantità, può avere un effetto disidratante che può aumentare il rischio di costipazione. Gli effetti possono variare da persona a persona e sono necessari ulteriori studi.

Alcune persone possono avvertire costipazione quando mangiano cibi che contengono glutine. I prodotti ottenuti da cereali trasformati, come pane bianco, riso bianco e pasta bianca, sono a basso contenuto di fibre e possono rendere più stitici dei cereali integrali. La crusca contiene fibre, un nutriente che aggiunge volume alle feci e ne stimola il transito nell’intestino. Allo stesso tempo alcune persone scoprono che consumare meno fibre aiuta ad alleviare la loro costipazione.

I prodotti lattiero-caseari possono causare costipazione in alcuni individui. Questo effetto è più comune in coloro che sono sensibili alle proteine ​​presenti nel latte di mucca. La carne rossa è ricca di grassi e povera di fibre, una combinazione di nutrienti che può aumentare il rischio di costipazione.

Potrebbero interessarti anche...