Il consiglio di Sarah Jessica Parker per mettere la cellulite ko

sarah_jessica_parker-dieta

NEW YORK – Anche Sara Jessica Parker combatte contro la cellulite. L’attrice di “Sex and the City” e “Divorce” segue le linee guida di Anna Kaiser (che allena anche Shakira). L’allenamento comprende una combinazione di quattro modalità: intervalli di tonificazione (basso esercizio intensità con altra alta intensità), circuiti e danza.

Come rende noto il sito Hola!, a complemento della sua formazione, Parker rispetta la raccomandazione dell’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) e fa 10.000 passi al giorno. E’ proprio il power walking la grande risorsa dell’attrice 53enne per mantenersi in forma. Il suo obiettivo è quello di raggiungere diecimila step (l’equivalente di 8 chilometri) e lo fa “Camminando, vivendo la città“.

Sarah Jessica Parker coniuga il power walking alle sessioni di palestra. Tuttavia, chi vuole solo camminare per restare in forma dovrebbe aumentare il numero di passi da 10.000 a 15.000. Ma non solo. L’attrice combina queste abitudini con una dieta sane ed equilibrata in cui non mancano il latte di mandorla, i carciofi e i cibi ad alto contenuto di fibre.

Anche se è inverno, non dimenticate di camminare. Non c’e’ ragione di rintanarsi in casa quando fuori fa un gran freddo. Anzi, sforzarsi di uscire a fare una camminata veloce, possibilmente nella natura, migliora le funzioni immunitarie e l’ umore, oltre ad essere d’aiuto per non alterare il ritmo naturale veglia-sonno. A sostenerlo, diversi esperti Usa interpellati dai media visto che in America le temperature in gran parte del Paese sono sotto lo zero di parecchi gradi.

“La tendenza a restarsene al chiuso quando fa freddo è naturale – osserva John Sharp, psichiatra specialista del ‘disturbo affettivo stagionale’ (Sad) al Beth-Israel Deaconess Center di Boston – ma non è una buona ricetta per sentirsi meglio”. “Troppa poca luce del sole produce stress, influisce sul benessere psico-fisico e ci rende più pessimisti e affaticati”. E allora non vi resta che provare con il power warking.

Potrebbero interessarti anche...