Categorie
Salute

Reni, camminare allontana dialisi e trapianto nei malati cronici

PECHINO – Una camminata al giorno fa bene ai reni, allontanando la dialisi e la necessità di un trapianto. Lo rivela uno studio del China Medical University Hospital pubblicato sul Clinical Journal of the American Society of Nephrology condotto su un campione di oltre 6mila pazienti con malattia renale cronica di stadio da tre a cinque ed età media di 70 anni.

Durante il periodo di follow-up, i pazienti che hanno dichiarato di camminare molto hanno avuto il 33% in meno di probabilità di morire e il 21% in meno di ricevere dialisi o trapianto di rene. Più hanno camminato, maggiore è stato il beneficio rispetto ai non camminatori.

Le probabilità di morte e di dialisi o trapianto diminuivano progressivamente con l’aumentare del tempo trascorso camminando. Questa semplice attività, in definitiva, si è rivelata migliore di altre attività sportive per questo tipo di pazienti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.