Categorie
Salute

Pillola protegge da tumori ad ovaie e utero

ROMA – Una buona notizia per tutte le donne che prendono la pillola e che da sempre lottano con i pregiudizi su questo contraccettivo: uno studio dell’Università di Oxford ha infatti scoperto che la pillola anticoncezionale protegge dal cancro alle ovaie e al collo dell’utero. E continua a farlo anche dopo che si è smesso di prenderla.

Secondo le stime dei ricercatori inglesi, l’uso della pillola negli ultimi dieci anni avrebbe permesso di salvare dal cancro alle ovaie e dal cancro all’endometrio almeno 200mila donne nei Paesi ad alto reddito dove l’uso della pillola è relativamente più diffuso e dove l’incidenza dei tumori è in aumento.

Per arrivare a queste conclusioni, gli epidemiologi inglesi  hanno condotto un metastudio che ha compreso 36 diversi lavori per un totale di circa 27.000 donne. La scoperta più significativa è quella che ha permesso di estendere la funzione protettiva nei confronti del cancro anche a distanza di molti anni dall’assunzione della pillola. Le donne che hanno oggi 70 anni e che hanno preso la pillola in gioventù godono ancora della sua protezione. Più a lungo si è presa la pillola, tanto maggiore è il potere preventivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.