Categorie
Salute

Pancia gonfia e salute intestinale: le spezie che aiutano

E’ difficile trovare qualcuno che non abbia mai sperimentato cosa si provi ad avere la pancia gonfia. Che sia per un eccesso di cibo o per degli squilibri intestinali, il disagio può rendere una giornata davvero difficile. Il modo più efficace per risolvere il problema è quello di rivolgersi a un medico o un nutrizionista per avere una dieta personalizzata che non includa gli alimenti che favoriscono tale gonfiore. 

Il sito britannico Daily Mail elenca una serie di spezie che potrebbero risultare alleate dell’intestino. I consigli arriva da Lee Holmes, una nutrizionista di Sydney e autrice di Supercharged Food. Sebbene, sia chiaro, l’efficacia può cambiare da persona a persona. In altre parole: nessun miracolo dal loro consumo.

Se soffri di crampi, gas e hai la pancia gonfia dopo aver mangiato, potresti prendere in considerazione l’aggiunta di semi di finocchio alla tua dieta. “Questi semi possono ridurre i crampi digestivi, il gas e il gonfiore poiché hanno un effetto anti-spasmodico sul rivestimento liscio dello stomaco”, ha scritto Lee sul suo blog. Lo zenzero potrebbe invece aiutare a promuovere la riparazione dei tessuti del rivestimento intestinale ed essere un aiuto contro problemi quali la colite.

La menta è alleata della digestione. “Non solo può aiutare ad alleviare i sintomi associati alla sindrome dell’intestino irritabile, ma può anche ridurre i sintomi digestivi come dispepsia e nausea”, ha detto Lee. Mentre la curcuma può aiutare a ridurre il gonfiore e a supportare la funzionalità epatica. “La curcuma è un antinfiammatorio attivo che aiuta a far fiorire il tuo intestino”, ha detto Holmes. Da mettere nel carrello anche il cumino, una spezia che può aiutare a guarire il sistema digestivo e aiutare a espellere il gas dall’intestino per prevenire la fermentazione nello stomaco. C’è infine l’aneto, ideale se soffri di problemi come flatulenza, l’aggiunta di questa spezia potrebbe essere la soluzione perfetta.