Pancia gonfia, 10 alimenti che aiutano

Pancia gonfia, 10 alimenti che aiutano

Avere la pancia gonfia è motivo di disagio per molte persone. Al di là del peso corporeo, il senso di gonfiore può rendere la vita quotidiana difficile. Dall’eccesso di cibo, alle intolleranze alle alimentari, fino all’irregolarità intestinale o la sindrome premestruale, sono numerosi i fattori che influenzano il gonfiore addominale. Fondamentale consulatarsi sempre con il proprio medico se il disagio persiste.

Ci sono poi accortezze quotidiane che aiutano contro il gonfiore. Per esempio evitare alimenti ultraprocessati. Liminatare l’uso di sale e alcol. Dormire a sufficienza e svolgere almeno 30 minuti di attività fisica ogni giorno. Assicurati di muovere le gambe o fare un giro in ufficio ogni ora se fai un lavoro sedentario. Ecco una serie di cibi che possono aiutare per contrastare la pancia gonfia, elencati dal sito Shape.

Il consumo di acqua calda e limone può essere utile per ridurre la quantità di sale trattenuta nel corpo e contrastare il gonfiore. Assicurati solo di bere dal bicchiere e non attraverso una cannuccia, in modo da non ingerire aria. Sì al sedano, che ha un alto contenuto di acqua con un sistema disintossicante e può favorire l’eliminazione delle tossine dal corpo.

L’anguria è uno dei frutti più efficaci contro il gonfiore. Ha proprietà diuretiche naturali. Anche il rosmarino è utile per eliminare i gas intestinali e aiutare la digestione. Anche le lenticchie, con la loro elevata quantità di fibre, sono una buona scelta per favorire la digestione. Alimenti ricchi di potassio anti gonfiore includono ooi fagioli bianchi, soia e fagioli di lima.

Più controversa la questione dello yogurt. Quello con i fermenti lattici vivi (possibilmente bianco intero e senza zuccheri aggiunti) è un alleato contro il gonfiore, tuttavia, c’è chi, al contrario, si sente gonfio mangiandolo. Dipende da caso a caso. Lo zenzero è un altro alimento consigliato nella lista: solo 1/2 cucchiaino tritato dovrebbe già bastare. Altri tre cibi suggeriti sono gli asparagi, le banane e l’ananas.

Potrebbero interessarti anche...