Categorie
Salute

Pancia gonfia, 8 cibi drenanti per contrastarla

ROMA – Avere la pancia gonfia può essere molto debilitante, in quanto spesso il gonfiore addominale è legato a difficoltà nella digestione, colite o stitichezza. Alimentazione sana e stile di vita attivo giocano un ruolo fondamentale nella lotta contro la pancia gonfia. L’autunno è un’ottima stagione per provare a sgonfiarsi in quanto possiamo approfittare di una serie di cibi, tipici di questa stagione, ricchi di nutrienti e dall’effetto detox, che ci permettono di sgonfiare la pancia e dimagrire in pochi giorni. Per ottenere un effetto detox, la dieta d’autunno dovrà essere ricca di verdura e frutta di stagione. Dopotutto questo mese è ricco di alimenti ottimi per fare il pieno di vitamine e rafforzare le difese immunitarie. 

Nello specifico, inserendo nel proprio stile alimentare alcuni cibi cibi ricchi di acqua, infatti, riuscirai a dimagrire in modo semplice sfruttando l’effetto detox e drenante. Oltre a bere almeno due litri di acqua al giorno, non dimenticarti di inserire nella tua dieta giornaliera questi 8 alimenti ricchi di vitamine, sali minerali e acqua e poveri di calorie e grassi. Ecco i cibi alleati della salute per fare il pieno d’acqua a tavola.

Kiwi: perfetti per dimagrire anche in autunno, i kiwi sono ricchi di vitamina C e di acqua, risultando così altamente drenanti. Non solo: è tra i frutti più ricchi di antiossidanti grazie all’elevata presenza di polifenoli, che sono in grado di proteggerci dall’invecchiamento e dalle malattie degenerative, tra le quali troviamo il Parkinson e l’Alzheimer. È il kiwi di qualità gold a contenere un tasso maggiore di polifenoli rispetto al kiwi comune, di colore verde.

Cetrioli sono il cibo drenante per eccellenza. Contengono quasi il 97% di acqua e il resto sono tutte vitamine e sali minerali e zero grassi. Sono freschi, dissetanti ed hanno un effetto detox incredibile. Puoi consumarli a fettine dentro un’insalata ma anche insieme allo yogurt magro e menta, per uno spunto super drenante. Provare per credere.MELE – Sono ricche di vitamine e hanno un’ottima funzione antiossidante. Inoltre hanno pochissime calorie ed aiutano ad eliminare le tossine nel corpo. Oltre a consumarle così come sono, le mele si prestano alla preparazione di tantissime ricette sfiziose sia dolci che salate.

Funghi: gustosi ma allo stesso tempo ipocalorici, versatili e poverissimi di grassi visto che sono composti per il 95% di acqua. I funghi possiedono circa 20 kcal ogni 100 grammi, zero grassi e una buona quantità di proteine e carboidrati, valori nutrizionali ottimi per sgonfiare la pancia. Ma il vero segreto dei funghi è l’alta quantità di sali minerali come potassio, selenio, rame e fosforo. Per questi e altri motivi i funghi rappresentano un ottimo alleato per tornare in forma.

Fiori di zucca: in pochi lo sanno ma i fiori di zucca possiedono circa il 95% di acqua. Inoltre contengono fibre, vitamina A, C ed E. Sceglieteli per fare il pieno di magnesio, selenio, ferro, fosforo, calcio e zinco. Unico accorgimento: anche se sono buonissimi, evitate di consumarli… fritti!

Lattuga: contiene circa il 96% di acqua a fronte di pochissime calorie! Oltre ad avere un effetto diuretico, purifica il fegato ed elimina le tossine in eccesso.

Cavolfiore: composto per lo più da acqua (92.1%), vitamine e fitonutrienti, tutte sostanze che aiutano a contrastare il colesterolo e a combattere i tumori. Sono ottimi sia cotti che crudi, perfetti per migliorare il funzionamento dell’intestino e dello stomaco.

Gli spinaci sono una eccellente fonte di acqua soprattutto se consumati crudi. Sono ricchi di sostanze benefiche come la luteina, l’acido folico, il potassio e le fibre, che migliorano il benessere dell’intestino e contrastano l’azione dei radicali liberi. Assaporateli sotto forma di centrifugato per fare il pieno di acqua e di energie!

Finocchi: cibo detox per antonomasia, il finocchio è composto quasi nella totalità di acqua e possiede pochissime calorie. E’ inoltre un ottimo digestivo e purifica il fegato e l’intestino.