Categorie
Salute

Olio di pesce per prevenire l’Alzheimer: merito degli omega 3

NEW YORK – L’olio di pesce può prevenire il morbo di Alzheimer. Merito degli acidi grassi omega 3, che aiutano a mantenere sane le cellule cerebrali aumentandone la salute di qualche anno. Lo rivela uno studio della University of South Dakota a Sioux Falls pubblicato su Neurology, la rivista medica dell’American Academy of Neurology.

Questi acidi grassi si trovano in molti pesci come sgombri, salmone e sardine, ma anche nei semi di girasole, nella frutta secca e nei semi di lino: sono tutti alimenti utilissimi per proteggere il cervello dalla demenza senile. 

I ricercatori hanno seguito 1.111 donne per otto anni, da quando le volontarie ne avevano, in media, 70 a quando ne avevano, in media, 78. Al termine dello studio le hanno sottoposte a risonanze magnetiche per misurarne il volume del cervello, e hanno scoperto che le donne che avevano alti livelli di acidi grassi omega 3 nel sangue avevano volumi più ampi. In particolare era più grande l’area dell‘ippocampo, importante per la memoria, e la cui atrofizzazione è legata dell‘Alzheimer. 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.