Obesità, 7 tumori legati ai chili di troppo nelle donne

Obesità, 7 tumori legati ai chili di troppo nelle donne

ROMA – I chili di troppo fanno male alla salute. Soprattutto per le donne. L’obesità, infatti, aumenta il rischio di sette tipi diversi di tumore: esofago, cistifellea, seno, reni, pancreas, intestino e utero. 

Uno studio del Cancer Research UK Center ha scoperto che le donne obese hanno il 40% in più di probabilità di ammalarsi di cancro almeno una volta nella vita rispetto alle donne normopeso. Questo perché il grasso modifica ormoni e geni, favorendo così lo sviluppo del tumore. Solo nel Regno Unito l’obesità causa 18mila casi di cancro. Eppure le persone con problemi di peso sono sempre di più.

Eppure già diversi studi in passato hanno mostrato che l’alimentazione e lo stile di vita influenzano il nostro Dna, modificando il metabolismo e il funzionamento di ormoni e geni, con effetti anche sull’attività delle nostre cellule, che possono così trasformarsi in cellule cancerose, se le nostre abitudini sono nocive.

Secondo le stime dell’Organizzazione mondiale della sanità, ogni anno 3,4 milioni di adulti muoiono per cause legate all’eccesso di peso, soprattutto per diabete (quasi un caso su due), per malattie ischemiche (un caso su quattro) a tumori legati ai chili di troppo.

 

 

Potrebbero interessarti anche...