Categorie
Salute

La frutta protegge il cuore: abbassa rischio di infarto e ictus

LONDRA – La frutta protegge il cuore: mangiarla tutti i giorni abbassa il rischio di malattie cardiovascolari del 40%. Lo rivela uno studio dell’Università di Oxford presentato al congresso della Società Europea di Cardiologia (Esc) di Barcellona.

L’analisi è stata condotta per sette anni su una popolazione di quasi mezzo milione di persone in Cina. Il 18% dei partecipanti consumava in media 150 grammi di frutta, mentre il 6,3% non ne mangiava mai. 

Nel gruppo più ‘salutista’ il rischio di malattie cardiovascolari è risultato più basso rispetto a quello con il consumo minore, rispettivamente del 15% per l’infarto, del 25% per l’ictus ischemico e del 40% per quello emorragico.

Anche dal punto di vista del rischio complessivo di morte il consumo di frutta si è rivelato protettivo, con un calo del 32% rispetto a chi non la mangia mai.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.