Fumo, i motivi di chi smette: paura delle rughe e impotenza

Fumo, i motivi di chi smette: paura delle rughe e impotenza

LONDRA – Smettere di fumare? Chi ci riesce non lo fa per il timore di un tumore ai polmoni o di un infarto, ma per la paura di rughe e di impotenza. Lo rivela uno studio della St Andrews University del Regno Unito, pubblicato sulla rivista Health Educational Journal,

I ricercatori inglesi hanno intervistato via web 19mila fumatori britannici. Dalle risposte date dai volontari è risultato che tra le donne i motivi che spingono a smettere con le sigarette sono la paura delle rughe e dell’invecchiamento precoce, mentre tra gli uomini le minacce alla virilità, come l’impotenza. 

Alla domanda su quale immagine sui pacchetti di sigarette potesse aiutare a desistere, gli intervistati hanno risposto per l’80% quella sul cancro al collo, per il 77% quella sui danni ai denti, per il 72% quella che mostra i polmoni colpiti dal cancro.

Molte, poi, le donne sensibili alle immagini che mostrano l’invecchiamento della pelle, mentre gli uomini venivano colpiti dalle immagini che evidenziavano i rischi per le performance sessuali. 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...