Categorie
Salute

Fumo prima causa evitabile di morte. Uccide 6milioni di persone l’anno

ROAM – Non è una malattia, non è un incidente, ma uccide quasi sei milioni di persone nel mondo ogni anno. E’ il fumo. Nonostante le campagne di sensibilizzazione le sigarette continuano ad essere comprate. E ad uccidere. 

Sono 5 milioni i fumatori deceduti nel 2012, 600mila le persone che non fumano ma che sono state uccise dalle conseguenze sulla salute del fumo passivo. In tutto il XX secolo sono 100milioni le persone morte per cause legate al fumo.

I dati arrivano dall‘Oms, l’Organizzazione mondiale della sanità, che ancora una volta sottolinea come il fumo resti la più importante causa evitabile di morte, soprattutto nei Paesi poveri o a reddito basso.

E le stime per il futuro non sono migliori. Se l’attuale tendenza si confermerà, avverte l’Oms, nel futuro il numero di vittime salirà a 8 milioni l’anno entro il 2030.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.