Salute

Dormire se si soffre di reflusso: 7 cibi da evitare la sera

Dormire se si soffre di reflusso: 7 cibi da evitare sera

ROMA – Difficoltà a dormire la notte? Mal di stomaco in agguato? Per cominciare, ecco quel che potete fare semplicemente partendo dalla cena. Ci sono infatti, alcuni alimenti e bevande che andrebbero evitati se si vuole dormire più facilmente, limitando il rischio di reflusso gastroesofageo (cioè la risalita dell’acido nell’esofago) e di reflusso silente (che non presenta i soliti sintomi ma mal di gola, tosse e difficoltà a deglutire).

Innanzitutto sarebbe bene mangiare almeno tre ore prima di andare a letto. Ma oltre a questo bisogna stare attenti a quel che si mette in tavola. Ecco sette cibi che andrebbero evitati.

  1. Alcool: rilassa la valvola che collega stomaco ed esofago, facilitando lo scambio di cibo da un organo all’altro. Con conseguente rischio di reflusso. 
  2. Bevande gasate: provoca ancora più danni dell’alcol alla valvola tra stomaco ed esofago, oltre a premere sullo stomaco.
  3. Caffè: la caffeina non è solo eccitante, ma favorisce anche l’acidità nello stomaco.
  4. Cioccolato: il cacao è eccitante, il cioccolato ricco di burro di cacao e di grassi, poi, aumenta il reflusso gastrico. 
  5. Frutta secca: per chi soffre di reflusso sconsigliati soprattutto anacardi, arachidi, noci e nocciole. 
  6. Formaggio: da limitare soprattutto quelli grassi e a pasta molle. Ci si può concedere del parmigiano (ma poco: troppo può dare tachicardia).
  7. Agrumi: che siano acidi non è una novità. Chi ha problemi di stomaco dovrebbe evitarli sempre.

 

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.